Prodotto naturalmente dal corpo, il collagene si trova in molti elementi del nostro corpo. Ossa, tendini, legamenti, pelle, tessuto connettivo, capelli e unghie: è uno dei loro componenti essenziali. È quindi un ottimo alleato per la salute delle articolazioni, indipendentemente dall’età, e può persino aiutare a mantenere una massa muscolare ottimale durante una dieta. Il corpo tende a produrre meno collagene con l’età. La sua produzione sembra diminuire, infatti, a partire dai trent’anni. Questo è il momento in cui cominciano ad apparire le rughe e le linee sottili, così come i primi problemi alle articolazioni. È inevitabile? No. È possibile compensare questo indebolimento del collagene ricorrendo a integratori a base di idrolizzato di collagene e peptidi di collagene. Zoom sulle proteine che sono essenziali per il corretto funzionamento del corpo.

Donna con bella pelle

Collagene: che cos’è?

Il collagene appartiene alla famiglia delle proteine chiamate strutturali. Questo significa che è composto da fibre che contengono fibroblasti. Questa proteina è quella che si trova nella maggior parte degli elementi del corpo umano. Sembra che da solo rappresenti circa il 6% del peso totale di un uomo.

Si trova in circa il 65% delle proteine fibrose. È presente nella cartilagine, nelle ossa, nei polmoni, nei muscoli, nelle pareti dei vasi e anche nel derma. Impossibile da allungare, questa proteina è particolarmente resistente agli effetti della trazione. È da questa particolarità che prende il suo nome. La parola “kolla” è, infatti, la parola per la colla nella lingua greca.

Negli integratori alimentari, questa proteina è disponibile in diverse forme che discuteremo di seguito.

Collagene idrolizzato: il re degli integratori alimentari

Una proteina complessa composta da molte catene di aminoacidi che il corpo umano produce naturalmente dalle proteine ingerite nella dieta, il collagene può anche essere estratto dai tessuti di alcuni animali e confezionato sotto forma di integratori alimentari facilmente assimilabili e molto efficaci.

Il collagene contenuto in questo tipo di integratori è detto idrolizzato. Un’azione chimica scompone questa proteina in un insieme di sottofrazioni proteiche che sono comunemente chiamate peptidi di collagene. Sono questi peptidi che rendono il preparato perfettamente digeribile per il corpo umano. La loro particolarità è che sono totalmente neutrali. Inodore e insapore, si mescolano facilmente nei liquidi, sia caldi che freddi.

Quanto collagene idrolizzato dovrei consumare per mantenere la mia massa muscolare durante una dieta? Tutto dipende ovviamente dalla tua morfologia e dal tuo peso base, ma possiamo dire che una dose di 10 grammi al giorno è generalmente sufficiente. Per migliorare il suo assorbimento, può essere saggio combinarlo con la vitamina C.

Se vuoi migliorare la condizione della tua pelle, 5 grammi di collagene idrolizzato sono un buon inizio. I peptidi di collagene contenuti in questo tipo di preparazione vedono ottimizzata la loro azione se li si associa all’acido ialuronico, un’altra proteina riconosciuta per la sua azione anti-età a livello dell’epidermide.

Idrolisi, un fenomeno complesso, il segreto dell’efficacia dei peptidi di collagene

Per trasformare un tessuto connettivo, spesso proveniente da un pesce di mare (ecco perché si parla di collagene marino), in collagene idrolizzato ricco di peptidi di collagene, si pratica l’idrolisi. Questo è un processo che permette la decomposizione del tessuto con l’acqua. In questo modo, il tessuto selezionato viene scomposto in un insieme di molecole molto piccole che vengono facilmente assorbite dal sistema digestivo.

Le lunghe catene di aminoacidi del collagene naturale sono trasformate in catene corte che si chiamano peptidi di collagene e che hanno una notevole biodisponibilità.

Durante la digestione, i peptidi di collagene sono inviati ai diversi tessuti dove sono necessari e le cellule li trasformano in piccole eliche di collagene che possono essere utilizzate immediatamente. Questo meccanismo è il segreto della notevole efficacia del collagene idrolizzato per la salute generale.

I diversi tipi di peptidi di collagene

Il corpo umano nasconde più di 40 tipi di collagene. Tuttavia, i più diffusi sono quelli qualificati come tipo I, II e III. Sono le loro particolarità che discuteremo in seguito.

Collagene di tipo I: per le ossa e i tessuti connettivi

Questo collagene si trova ovunque nel corpo umano, ad eccezione del tessuto cartilagineo. È uno dei componenti principali della pelle ed è un fattore anti-invecchiamento essenziale per questo organo. Cosa fa?

  • Limita gli effetti dell’invecchiamento della pelle.
  • In associazione con l’acido ialuronico, contribuisce all’idratazione ottimale.
  • Aumenta la fermezza del tessuto cutaneo.
  • Leviga le rughe aiutando a ridurre i solchi.

Il suo componente principale è la glicina, una molecola che aiuta a bloccare l’endotossina e previene la comparsa di fenomeni infiammatori. Contiene anche prolina, un’altra molecola nota per le sue proprietà antiossidanti. Aiuta a combattere i radicali liberi e ad evitare i loro inconvenienti.

La glutammina e la creatinina completano la composizione di questo tipo I. Grazie a queste due molecole, si prevengono le infiammazioni intestinali e si aumentano le prestazioni sportive.

Il consumo di collagene di tipo I rallenta la caduta dei capelli, li ispessisce, li rende più belli, riduce la comparsa delle rughe, migliora la circolazione venosa, rafforza le unghie e fortifica tutti i tessuti di sostegno.

Collagene di tipo II, l’alleato della cartilagine

Questo tipo di collagene è il risultato del lavoro dei condrociti. Si trova solo nella cartilagine. È ciò di cui si ha bisogno se si soffre di dolori articolari o artrite.

Collagene di tipo III, il gemello del collagene di tipo I

Il collagene di tipo III è molto simile al collagene di tipo I. Questo è il motivo per cui sono generalmente raggruppati insieme. Si trova in organi come i polmoni, il tessuto muscolare o l’involucro delle arterie. È ciò di cui abbiamo bisogno per mantenere la nostra salute cardiovascolare.

I benefici per la salute del collagene idrolizzato e dei peptidi di collagene

peptide di collagene

Il collagene idrolizzato, ricco di peptidi di collagene, che si trova negli integratori alimentari è una fonte di benefici per la salute:

  • È essenziale per mantenere l’elasticità e la morbidezza dell’epidermide. Limita gli effetti dell’invecchiamento.
  • Calma le articolazioni infiammate aiutando i tessuti a ripararsi.
  • Agisce come un potente agente anti-invecchiamento su tutto il corpo e limita la comparsa dei segni dell’invecchiamento.
  • Aiuta a mantenere una barriera intestinale ottimale e previene così la comparsa di infiammazioni legate al cattivo assorbimento del cibo.
  • Protegge i vasi sanguigni.

Preso sotto forma di idrolizzato di collagene negli integratori alimentari, sotto forma di capsule o polvere, il collagene è un potente alleato per una buona salute. Può accompagnare lo sportivo che vuole aumentare le sue prestazioni così come la giovane madre che vuole tornare rapidamente al suo peso ideale senza danneggiare il mantenimento della sua massa muscolare o la persona anziana che vuole mantenere buone articolazioni. Versatile e sicuro, è come una fontana di giovinezza.